LE PÈLERIN DE LA MATIÈRE

Videoinstallation, sound 60:00 min - 2000

Realisation, editing: Cristiano Carloni and Stefano Franceschetti

Production: Socìetas Raffaello Sanzio, Experimental Academy of Theatre-Paris, Le-Maillon Théâtre of Strasbourg

A special thanks to Michelle Kokosowski

 

Questo lavoro è stato relizzato in occasione della manifestazione "Théâtre des limites" (9-13 marzo 2000) presso il Théâtre de la Cité Internationale di Parigi. Si tratta di una videoinstallazione composta da strati di immagini e suoni proiettati su due schermi sovrapposti. Dietro una sequenza di scene tratte da diversi spettacoli della Socìetas Raffaello Sanzio si intravede il volto del regista Romeo Castellucci, il quale risponde a Yan Ciret sulle origini e sulle tematiche del lavoro di questa compagnia teatrale.

Nel 2002 è stata realizzata un'edizione italiana della videoinstallazione con il contributo del Riccione TTV Performing Arts on Screen.



This work was produced on the occasion of the performance "Theatre of Limits" (9 / 13 March 2000) near the theatre at the Cité Internationale Paris. It is made up of a video installation composed of levels of images and sounds projected on two
screens superimposed on each other.  Behind a sequence of scenes taken from a selection of performances by Socìetas Raffaello Sanzio you can catch a glimpse director Romeo Castellucci turning his head, which corresponds to Yan Ciret in the origins and the themes of the work of this theatre company.

Carloni-Franceschetti, Le pèlerin de la matière. Courtesy Socìetas Raffaello Sanzio

Carloni-Franceschetti

  • Black Icon Vimeo
  • Black Instagram Icon