Spectrography IV, view of the installation. Dello Scompiglio, Vorno (LU) 2008

SPECTROGRAPHY IV (THE GATE)

Installation, video, sound, ice screen, loop - 2008

IV Giornata del Contemporaneo, october 2008

Seventeenth-century chapel, Tenuta Dello Scompiglio, Vorno (LU)

Original sound Paolo Marzocchi

Production Dello Scompiglio, Vorno (LU)

Il titolo della serie Spettrografie nasce dall’idea di annotare segni, tracce, interrogazioni provocate dal passaggio di forme o presenze in un luogo e in un momento determinati. La spettrografia quindi è, alla lettera, un insieme di sistemi di produzione, osservazione e registrazione degli spettri. Gli spettri si riferiscono a una tensione che provoca stupore, in cui essi possono apparirci per somiglianza speculare.

Le Spettrografie sono un tema di opere in cui la rivelazione di un enigma si perde nel movimento ciclico di una trasformazione perpetua, che può ricordare il tema pittorico della natura morta.

The title of the Spettrografie series comes from the idea of annotating signs, traces, and interrogations caused by the passage of forms or presences in a determined place and moment. Spectrography is therefore literally a set of systems for producing, observing and recording spectra. The spectra refer to a tension that causes astonishment, in which they can appear to us by specular resemblance.
Spectrographs are a theme of works in which the revelation of an enigma is lost in the cyclical movement of a perpetual transformation, which can recall the pictorial theme of still life.

Spectrography IV (The gate), views of the installation. Videodromo, Atelier Arco Amoroso ANCONA 2012

Carloni-Franceschetti

  • Black Icon Vimeo
  • Black Instagram Icon